NEWS

04 Ottobre 2021
04 Ottobre 2021

WINDTRE BUSINESS: On Air lo spot sulla Fibra

- di 
Redazione WINDTRE BUSINESS
WINDTRE BUSINESS WINDTRE BUSINESS: On Air lo spot sulla Fibra
04 Ottobre 2021

WINDTRE BUSINESS: On Air lo spot sulla Fibra

- di 
Redazione WINDTRE BUSINESS

WINDTRE Business torna in TV con un nuovo spot e stupisce ancora, ponendosi al fianco delle aziende e delle persone con nuove e innovative tecnologie di rete fissa, che permettono di lavorare da qualsiasi luogo, con la migliore qualità e velocità della Fibra.

Il brand si pone l’obiettivo di promuovere la connessione tra imprese, lavoratori di ogni categoria e soluzioni di rete sempre più evolute, per permettere di affrontare qualsiasi sfida lavorativa, garantendo un’eccellente velocità di download riconosciuta da nPerf.

Infatti, la potentissima Top Quality Network promette velocità e qualità di navigazione costante per tutto il corso della giornata lavorativa, indipendentemente dal numero di persone online. Inoltre, non importa se ci si trova nelle aree rurali del Paese, oppure nel cuore della città, perché la tecnologia di rete fissa WINDTRE Business non conosce ostacoli.

Rete fissa per professionisti e aziende

“Questo nuovo spot evidenzia il ruolo della marca WINDTRE Business come ‘worker network builder’, facilitatore delle connessioni di professionisti e imprese”, commenta Claudia Erba, Brand Communication Director di WINDTRE. “Con la nostra campagna raccontiamo il lavoro delle aziende italiane supportate tecnologicamente dalla capillarità della nostra rete fissa, affidabile e performante”.

© Riproduzione riservata
I Piu Letti
  1. 20 Ottobre 2019

    Se ti viene annunciato "è disponibile nella tua azienda la connessione in fibra FTTC o meglio ancora FTTH" e non sai ancora con chiarezza cosa significa, ecco qualche utile informazione.

  2. 06 Marzo 2020
    WINDTRE lancia il Brand unico e la nuova rete ‘Top Quality’, un’infrastruttura di ultima generazione già pronta per la sfida del 5G.
  3. 24 Luglio 2019

    Le violazioni ai sistemi IT riescono dove vi sono carenze o ritardi nei sistemi di protezione. Siamo sicuri di essere sempre pronti ad affrontare i possibili attacchi?